Italiani all’estero, Imprese tricolori in cerca di opportunità in Brasile

La crisi economica ha colpito gli Stati Uniti e l’Europa con forza. In parte, il difficile momento economico si sente anche in America Latina. Tuttavia, qui esistono delle realtà in forte controtendenza: è il caso del Brasile, ad esempio, che continua a crescere. Anche per questo l’Italia è sempre più interessata a capire come poter trovare spazi d’investimento nel Paese sudamericano. E così, dal 26 maggio al 2 giugno, una delegazione di manager, professionisti e imprenditori italiani attraverserà l’oceano alla scoperta dei settori produttivi del Brasile, l’organizzazione e i contesti industriali che il Paese offre.

Si tratta di un’occasione unica, offerta dalla Camera di commercio italo-brasiliana e dalla Fondazione Cuoa, la prima business school del Nordest, per conoscere dall’interno una importante realtà, come quella brasiliana, che punta sempre più sullo sviluppo del Paese. Il progetto nasce dalla collaborazione della Fondazione Cuoa con la Fundação Getulio Vargas, centro di eccellenza della ricerca e della formazione per tutta la regione e sede degli incontri in programma a Rio e San Paolo.

La delegazione italiana farà tappa proprio a Rio de Janeiro e San Paolo: durante la settimana brasiliana, si terranno lezioni in aula e incontri con enti e operatori economici interessati ai rapporti commerciali con l’Italia. Senza dimenticare visite culturali per approfondire altri aspetti del Paese latinoamericano.

In Brasile certamente le imprese tricolori sapranno trovare interessanti opportunità di investimento e di collaborazione commerciale, anche grazie alla vastissima collettività italiana residente nel Paese del Sud America.

NESSUN COMMENTO

Comments