Italiani all’estero e marò in India, Napolitano: ‘Avere fiducia’. Fini: ‘Occorre pazienza’

A margine della festa per il 151esimo anniversario di fondazione della Marina Militare in piazza San Marco, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando del caso dei due marò italiani ancora oggi trattenuti in India, ha espresso “non solo l’augurio, ma la fiducia che si vada verso delle decisioni a loro favorevoli come e’ giusto".

Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, anch’egli presente all’evento, ha spiegato che "bisogna essere ottimisti e fiduciosi" per quanto riguarda il caso dei due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. "Lì ci sono due marinai. Dobbiamo avere la speranza – ha detto la terza carica dello Stato – che possano tornare quanto prima. Occorre avere pazienza per una vicenda che non è ancora definita".

‘Fiducia’ e ‘pazienza’, ma intanto i nostri militari sono ancora lontani dalla propria Patria e dalle proprie famiglie.

NESSUN COMMENTO

Comments