Italiani all’estero, buoni frutti dal Multiculturale di Consulenza del Comune di Knox

Comincia a dare buoni frutti alla comunità di questa vasta municipalità nel sud-est di Melbourne il Comitato Multiculturale di Consulenza del Comune di Knox.

A commentare sul responso e sull’attenzione positiva dei consiglieri del Comune di Knox a considerare di adottare la prima strategia quinquennale 2012-17 di questa iniziativa comunale – che va ad inquadrarsi nell’attuale politica dei governi locali comuni – è il consigliere Giuseppe (Joe) Cossari, che spiega come si stia lavorando per sviluppare questo primo impegno di apertura comunitaria.

L’ente Knox Multicultural Advisory Committee venne stabilito nel marzo 2009, proprio con l’intenzione di provvedere al Comune di Knox consigli riguardanti le necessità, i bisogni e le visioni degli abitanti della municipalità di origine etnica, e quindi di focalizzare e promuovere una maggiore conoscenza e attenzione della composizione demografica e la diversità  linguistica e culturale.    

“Il piano quinquennale comprende cinque aree di interesse: come meglio comunicare e coinvolgere i cittadini locali, come sviluppare meglio la coesione sociale, comed favorire l’immigrazione di persone con mestieri e professioni nella municipalità, come meglio pianificare programmi e strategie per l’inserimento sociale di residenti di Knox di lingua e cultura diversa, ed anche di rappresentanza ed assistenza.

In altre parole, gli obiettivi del Knox Multicultural Advisory Committee sono di identificare lacune e situazioni su temi di aspetto  multiculturale che meritano l’attenzione di noi consiglieri e quindi come meglio arginarle.  Cioè identificare problemi e situazioni che si manifestano nell’area multiculturale di nostri cittadini e insieme a loro trovare soluzioni o sviluppare delle politiche per meglio risolverle in modo  soddisfacente attraverso strategie e programmi educativi e il diretto coinvolgimento di cittadini di lingua e cultura diversa negli affari comunali”, dichiarava il 65enne consigliere Joe Cossari, nativo di Borgia, antico e ridente comune calabrese, in provincia di Catanzaro, con circa 7,600 abitanti, che si affaccia sul Mare Ionio.

Difatti, oltre a fare parte del Knox Multicultural Advisory Committee  Joe Cossari è uno dei nove consiglieri del Comune di Knox, che recentemente è stato nominato dal Ministro per (Multicultural e Citizenship Nicholas Kotsiras,  fare parte del nuovo comitato per la regione sud-est di Melbourne del Regional Advisory Council del Victorian Multicultural Commission, cioè uno degli otto comitati regionali statali. Joe Cossari è riuscito a marcare un primato, essere stato eletto consigliere e primo sindaco non-Australiano del Comune di Maroondah  Ringwood e lo stesso presso il Comune di Knox, prima  consigliere e poi primo sindaco non-Australiano. E in questo ruolo egli ha partecipato ad una conferenza in Giappone e a numerosi convegni nazionali.  È di recente anche il suo impegno nel Comitato Inter-religioso del Comune di Knox.

NESSUN COMMENTO

Comments