Italiani all’estero, Zin (MAIE) su mozione rete consolare: ok rinvio, no a scappatoie

La mozione n. 1-00187 sul riordino della rete consolare firmata dal Senatore Claudio Zin (MAIE) e sottoscritta da tutti gli eletti all’estero è stata rinviata. A chiederne il rinvio, il Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, la quale insediata da pochi giorni preferisce avere più tempo a disposizione per approfondire il complesso tema della Riforma della rete diplomatico-consolare nel mondo. 

Il Senatore Zin, Vicepresidente del Comitato per le Questioni degli Italiani all’estero del Senato, ribadendo l’importanza e l’urgenza di discutere la mozione alla presenza dei rappresentanti del nuovo Governo dichiara: "Noi del MAIE tolleriamo il rinvio della mozione se il Ministro Mogherini ritiene di avere bisogno di più tempo per prendere atto dei contenuti della stessa. Tuttavia, ricordo che mentre viene rinviata la discussione della mozione, che vuole riscrivere il piano di riordino della rete e dei servizi diplomatici consolari pianificato dal Ministero degli Affari Esteri, ci avviciniamo sempre più al 30 aprile – data in cui avrà inizio la chiusura delle sedi indicate dal MAE".

E aggiunge: "Noi del MAIE ci auguriamo che si tratti realmente di un rinvio dovuto alla volontà del nuovo Ministro di approfondire i temi della mozione e non invece di un espediente per rinviare il problema a quando sarà troppo tardi".

Comments