Italiani all’estero, Ricardo Merlo annuncia la nomina di Ricky Filosa a Coordinatore MAIE America Centrale

Il presidente del Movimento Associativo Italiani all’estero ha ufficializzato, oggi, la nomina di Ricky Filosa – direttore del quotidiano d’informazione online Italiachiamaitalia.it – a Coordinatore del MAIE in America Centrale. “Ricky Filosa lavora nel campo dei media dedicati agli italiani all’estero da anni – ha dichiarato Ricardo Merlo – il suo impegno con la collettività nell’informazione politica e nella difesa dei nostri diritti è stato importante e costante. Come giornalista conosce la comunicazione e sono certo che farà un ottimo lavoro per far conoscere sempre di più il MAIE in Centro America. Si definisce sempre di più la nostra presenza in tutta l’America”, ha poi concluso il presidente del MAIE.

Ricky Filosa, da parte sua, ha dichiarato: “Ho riflettuto molto prima di decidere. Mi sono consultato con amici, colleghi, esponenti politici a me vicini. E allora fine mi sono convinto che il MAIE – Movimento Associativo degli Italiani all’Estero – è la giusta soluzione per tutti coloro che vogliono difendere gli interessi degli italiani nel mondo, a prescindere dai partiti tradizionali, che ormai appaiono superati e oserei dire perdenti. Destra e sinistra sono ideologie di vecchio stampo che non devono fare più parte della politica del terzo millennio, e soprattutto non devono più dividere i connazionali residenti oltre confine. Da oggi, mi impegnerò per contribuire, con la mia esperienza, con le mie capacità, con il mio entusiasmo e il mio lavoro, al successo del MAIE in Centro America. Il MAIE vi sbarca grazie a una squadra di persone legate da anni all’associazionismo, al mondo dell’emigrazione, che da tempo vivono sulla propria pelle i problemi della comunità. Sono sicuro che insieme potremo fare un buon lavoro. Dal Messico al Panama, passando per i Caraibi, da oggi si comincia a lavorare per costruire un progetto nuovo, dedicato completamente agli italiani residenti all’estero. Grazie a Merlo per la fiducia che ha deciso di concedere agli italiani del Centro America”.

NESSUN COMMENTO

Comments