Italiani all’estero, Pd nel Mondo: si riunisce assemblea assemblea Circoscrizione estero

Si è riunita venerdì 13 luglio a Roma, nella sede del Partito Democratico, l’Assemblea dei delegati della Circoscrizione estero. Ai lavori hanno partecipato i delegati di tutte e quattro le ripartizioni eletti alle primarie del 2009, i deputati Marco Fedi, Franco Narducci, Fabio Porta e il Senatore Claudio Micheloni. Dopo l’apertura di Enrico Letta, che ha illustrato la situazione politica nazionale e anticipato i temi dell’Assemblea Nazionale del PD di sabato 14 luglio, in particolare sulla riforma della legge elettorale e le posizioni del PD su questo tema, a favore dei collegi e del premio di governabilità, il Vice Presidente Paolo Da Costa ha introdotto i lavori e l’o.d.g.. E’ seguita poi la relazione introduttiva del Responsabile nazionale Eugenio Marino, che ha analizzato la situazione politica generale della Circoscrizione estero e illustrato il percorso politico del PD per i prossimi mesi. I delegati, condividendo in larga parte la relazione di Marino, hanno deliberato sulla formazione di due comitati tematici che si occuperanno di formulare le proposte unitarie del PD all’estero sulle questioni della rappresentanza e della riforma del sistema di diffusione della lingua e cultura italiana all’estero, oltre che di una revisione del sistema dell’informazione italiana nel mondo e del coinvolgimento delle nuove generazioni. L’Assemblea, dopo aver appreso della morte di Luigi Sandirocco, storico parlamentare del PCI-PDS-DS-PD e dirigente politico della Filef, ha interrotto i lavori e osservato un minuto di silenzio.

NESSUN COMMENTO

Comments