Italiani all’estero, Lista Azzurra: la lista del cambio a Barcellona

La lista Azzurra é stata ammessa alle elezioni con grande successo. Sono state presentate ben 255 firme anche se sarebbero state oltre 300, ma molti cittadini provenienti da altre cittá della circoscrizione, in particolare dalle Isole Balerari, Valencia e Murcia, hanno rinunciato all’ultimo momento a presentare le firme per il notevole costo del notaio. La lista rappresenta con grande dinamismo un cambio atteso da molto tempo nella capitale catalana dovuto al fatto che la lista concorrente risulta aver gestito gli attuali Comites per ben 16 anni con un progressivo allontanamento della comunitá italiana dal vero ruolo dei Comites.

La Lista Azzurra rappresenta una gruppo di cittadini trasversale per professioni, interessi, legami ma con un solo obiettivo, quello di ascoltare i cittadini e dare proposte concrete.

La Lista Azzurri si propone di coinvolgere il maggior numero di cittadini di tutta le circoscrizione di Barcellona (Andorra, Catalogna, Isole Baleari, Aragón, Comunitat Valenciana e Murcia) e non concentrarsi nell’area di Barcellona come é stato fatto nel passato. Coinvolgere il maggior numero di Italo argentini, italo peruviani, italo venezuelani, italo uruguaiani, italo brasiliani, insomma, tutte le persone che abbiano origine italiana e che troppo spesso non hanno avuto un coinvolgimento completo. La lista inoltre propone che gran parte del programma venga direttamente dai cittadini, che si apra un forum di ascolto che permetta di focalizzare le esigenze, i bisogni, i progetti che potrebbero essere sviluppati in ambito consolare e oltre. La Lista Azzurra vuole abbattere differenze che si sono create all’interno della comunitá e lavorare per un riassetto culturale diversificato cercando di valorizzarlo.

I cittadini possono quindi mandare suggerimenti, richieste di informazioni fin da adesso come é stato fatto in questi mesi cercando di semplificare, snellire, agevolare le problematiche della comunitá.

Il nome della lista nasce da quello della nazionale italiana "Azzurra" per dare un senso di unione, tutto sotto uno stesso colore ma al contempo un nome femminile per ringraziare la grande presenza di donne volenterose impegnate in questa squadra.

La professionalità e l’impegno dei componenti della Lista si é dimostrato molto promettente in questi mesi per una circoscrizione, quella di Barcellona, che sente il bisogno di dare una svolta con nuovi componenti multidisciplinari, giovani, portando in valore tutte le ricchezze e diversitá della comunitá.

Si invita i cittadini italiani ad iscriversi al voto entrando nel sito del Consolato Generale d’Italia di Barcellona, Elezioni Comites e seguire le istruzioni per scaricare il modulo. Ci si augura che ci sia il maggior numero per una partecipazione democratica. La Lista Azzurra chiede agli italiani della circoscrizione di Barcellona un voto che possa davvero premiare l’impegno verso il cambio.

NESSUN COMMENTO

Comments