Italiani all’estero, le iniziative 2012 del Comites di Houston – di Vincenzo Arcobelli

Cari Connazionali,

             desidero fare un resoconto generale delle varie attivita’ svolte nella nostra circoscrizione consolare comprendente gli Stati dell’Arkansas, Louisiana, Oklahoma e Texas.

Il 27 Gennaio di ogni anno il Parlamento Italiano ha istituito la Giornata dedicata al ricordo: sono nate delle iniziative a Dallas con la proiezione del film Perlasca, dove i rappresentanti delle comunità ebraiche hanno messo a disposizione il cinema 3 Star Angelika Room, a Houston con il Consolato Generale d’Italia e a Tulsa presso i vari centri culturali. Se non vogliamo che la data del 27 Gennaio (la shoa) lentamente diventi una mera ricorrenza e consuetudine istituzionale, è necessario ed importante darle contenuti, coinvolgendo specie le giovani generazioni, quelle forse più distratte dalla frenesia della vita moderna ed impegnate a rincorrere mode passeggere o miti contingenti.

Per questo motivo collaborando con la fondazione Perlasca e con il Dallas Museum of olocaust attraverso la proiezione del film si e’ creato un momento di condivisione facendo conoscere al pubblico locale ed ai vari rappresentanti della comunità la figura dell’Italiano Giorgio Perlasca (che salvo’ piu’ di 5000 Ebrei) un Uomo semplice e Straordinario Eroe, di grande esempio, coraggio e di un elevato senso di solidarietà ed altruismo che fa onore all’Italia, agli Italiani ed alla comunità mondiale.

Nel mese di Maggio a San Antonio con il progetto memoria si e’ svolta per il quarto anno consecutivo una Santa Messa in onore di tutti i caduti nell’adempimento del dovere istituzionale, ai civili e militari contro il terrorismo e per le missioni di pace e sicurezza. Nel mese di Giugno si sono organizzate le Feste della Repubblica a Dallas il primo di Giugno, mentre a Houston con il Consolato il 4 Giugno. Nel mese di Ottobre si e’ celebrata a Dallas la Festa del Columbus Day organizzata dall’Italian Club, alla presenza del Console Generale Nava, il quale con l’occasione ha potuto incontrare il Sindaco per discutere di potenziare i rapporti con l’Italia nel campo culturale e commerciale. 36 connazionali hanno potuto usufruire del servizio di assistenza per le impronte digitali per rinnovo passaporti presso l’Italian Club di Dallas grazie alla visita di un funzionario del Consolato generale d’Italia a Houston.

Nel mese di Ottobre dedicato alla XII settimana della lingua italiana, con l’addetto culturale Prof.ssa Mocci ed i suoi collaboratori si e’ organizzato un concorso letterario rivolto ai giovani studenti delle scuole medie superiori con il titolo "L’italia dei territori e del futuro". Si e’svolta il primo Dicembre presso la Sala Auditorium del Consolato Generale d’Italia a Houston l’Ottava edizione della conferenza dei ricercatori italiani nel mondo, ottenendo l’apprezzamento ed il riconoscimento attraverso i patrocini delle piu’ alte cariche ed istituzioni dello Stato Italiano e di quello Texano. Alla manifestazione ha partecipato l’Ambasciatore d’Italia a Washington Claudio Bisogniero, al quale auguriamo un buon lavoro nell’ambito delle sue funzioni e compiti istituzionali. Tra i risultati tangibili della manifestazione, il rafforzamento concreto della cooperazione internazionale tra Texas e Italia, la collaborazione diretta con l’Ufficio III del Dipartimento Ricerca Ministero della Salute. Cooperazione tra alcune ditte presenti nel campo dell’Ingegneria e delle alte tecnologie. Da sottolineare che a seguito di accordi bilaterali siglati in occasione della settima conferenza una delegazione guidata dal prof. Cicalese dell’UTMB di Galveston in Texas si e’ recata all’Universita’ di Palermo per la prima commissione esaminatrice post-dottorato di ricerca nel campo della neurobiomedicina.

Fatto altamente significativo l’accordo siglato sul riconoscimento del titolo di laurea da entrambe le universita’ Texana ed Italiana, e nuove opportunita’ di scambi tra studenti universitari, per stage, collaborazioni nel campo della ricerca, dei trapianti, della medicina e chirurgia in generale.

Desidero inoltre informarvi che le elezioni degli organi di Rappresentanza per gli Italiani all’estero (Comites e CGIE) sono state posticipate per mancanza di fondi e probabilmente si svolgeranno dopo le elezioni politiche del 2013. A breve vi dovra’ arrivare qualche comunicazione relativa alle prossime elezioni. Fate in modo di esercitare il vostro diritto di voto, e’ fondamentale per il futuro di una democrazia sana e perche’ ottenuto dopo tanti anni di battaglie, grazie allo straordinario e costante impegno in Parlamento e fuori, dell’unico Ministro per gli Italiani nel Mondo, Mirko Tremaglia, che ci ha purtroppo lasciati lo scorso dicembre.

Vi sono diritti e doveri che ogni cittadino italiano e chiamato a rispettare. Per i residenti all’estero e’ importante che ci si registri all’AIRE, per risultare nelle liste elettorali e per poter esercitare il loro diritto.

Desidero rivolgere un sentito pensiero ai nostri Maro’ che ingiustamente sono detenuti in India con il forte auspicio che possano ritornare presto in Patria.

A nome di tutto il Comitato Vi Auguriamo Buone Feste ed un sereno e Felice Anno Nuovo.

NESSUN COMMENTO

Comments