Italiani all’estero, Joe Calabrese presidente Comites Nuovo Galles del Sud

Il 13 luglio si è svolta la riunione del Comites del Nuovo Galles del Sud durante la quale l’assemblea ha eletto il nuovo presidente Joe Calabrese, che si è detto "onorato e volenteroso di servire la nostra comunità". Nel suo discorso di insediamento, Calabrese ha dichiarato di voler "sostenere e promuovere le questioni sociali, economiche e culturali della nostra comunità e i suoi successi, sia dei giovani che degli anziani". Poi ha voluto rimarcare l’importante ruolo dei consiglieri del Comites che devono essere gli "occhi e le orecchie" della comunità, in cooperazione con il Consolato Generale e gli altri Comites in Australia.

Particolare attenzione sarà riservata "alle formulazioni politiche relative alla cultura e alla vita sociale, alla partecipazione giovanile, la giustizia sociale, l’educazione, la formazione professionale, le attività ricreative e lo sport, e alla promozione della nostra identità culturale in Australiana".

L’elezione di Calabrese avviene dopo le dimissioni del Presidente uscente Pino Musso per dare luogo, come ha dichiarato lo stesso nella sua lettera di dimissioni, "a quel ricambio generazionale da tanto tempo da me auspicato". Nel ringraziare i membri del Comitato per il supporto ricevuto, Musso ha fatto presente che il suo impegno all’interno del Comites continuerà nel ruolo di Consigliere. Infine, il Comites si è anche espresso in merito al bilancio preventivo del Coasit per l’anno finanziario 2017, dando parere positivo.

NESSUN COMMENTO

Comments