Italiani all’estero, Garavini (Pd): Risultato importante in favore dei Patronati

“Grazie al lavoro in commissione Bilancio siamo riusciti ad ottenere un risultato importante. Il taglio di 30 milioni a carico dei patronati per il 2013 è una pillola amara, ma siamo riusciti a limitarlo a un solo anno. Dal 2014 l’onere di 30 milioni è messo a carico del Ministero del Lavoro”. Lo dice Laura Garavini, commentando la nuova formulazione della disposizione sui patronati nella legge di stabilità, sulla quale la deputata eletta all’estero ha presentato numerosi emendamenti.

“Si riapre dunque la discussione sui patronati e sul loro insostituibile ruolo di protezione sociale. Sono un vero e proprio segretariato sociale”, ha aggiunto Laura Garavini. “Le risorse per il loro funzionamento vanno salvate, anche perché provengono dalla busta paga dei lavoratori e servono a dare un aiuto in questo momento di crisi”. “Questo vale in particolare per l’estero”, ha concluso la deputata PD. “Dopo il pesante depotenziamento dei servizi consolari, i patronati sono rimasti l’unico riferimento sicuro per gli italiani in Europa, in particolare per quelli che hanno maggiore bisogno”.

NESSUN COMMENTO

Comments