Italiani all’estero, ecco Dizionario enciclopedico delle migrazioni italiane nel mondo

Presso il Church Palace di Roma, mercoledì alle 10.30 sarà presentato il “Dizionario enciclopedico delle migrazioni italiane nel mondo”, alla realizzazione del quale ha collaborato la Fondazione Migrantes, con la Ser Itali Ateneo.

Si tratta di un volume che “racconta una pagina fondativa della storia italiana, quale è stata la grande emigrazione tra ottocento e novecento e che giunge fino ai nostri giorni con decine di migliaia di italiani che, complice la crisi economica, continuano a muoversi verso altre terre".

La Fondazione Migrantes lo descrive come un testo che rappresenta un vero e proprio “manuale” della storia e dell’attualità dell’Italia, un Paese "che ha visto partire oltre 27 milioni di connazionali".

L’opera è frutto del lavoro di 168 autori: docenti universitari, rappresentanti di istituzioni e associazioni, Missioni cattoliche italiane e comunità religiose dedite alle migrazioni italiane all’estero hanno collaborato sotto la supervisione di un consiglio scientifico di 50 esperti che rappresentano l’Italia e numerose altre nazioni.

Nel Dizionario articoli e approfondimenti si alternano a illustrazioni in bianco e nero.

NESSUN COMMENTO

Comments