Italiani all’estero, con il CTIM la Festa della Repubblica a Chicago

Nel sessantottesimo anniversario della Festa della Repubblica Italiana, e’ stata organizzata dal CTIM Nord America la manifestazione dedicata "all’Italian National Day". Un’occasione estremamente significativa dal momento che dopo alcuni anni è proprio il CTIM a farsi promotore di una così rilevante iniziativa per i colori italiani.

Dopo il Consolato, il CTIM è l’unica associazione ad organizzare la manifestazione della Giornata Italiana e tra le poche in tutto il bacino nordamericano.

Hanno partecipato all’evento le Organizzazioni ed Associazioni Italo Americane, le Società religiose e Club Italiani, in rappresentanza del Consolato Generale d’Italia a Chicago il Dott. Marco Graziosi, il Sindaco di Village of Hawthorn Woods, Joe Mancino.

Dopo la Santa Messa svoltasi presso la Chiesa della Madonna di Pompei, la processione con circa 500 partecipanti e’ giunta nel cuore dell’antica Little Italy, al Parco Garibaldi, dove e’ stata deposta dal delegato del CTIM Circoscrizione Consolare di Chicago Carlo Vaniglia e dal veterano della seconda guerra mondiale – 92 anni – Agostino Alabanese una corona di fiori in onore di tutti i caduti.

“Desidero ringraziare i vari delegati che nel territorio nord americano hanno partecipato alle manifestazioni per promuovere questa ‘giornata italiana’. Per il Comitato Tricolore – dichiara Vincenzo Arcobelli, coordinatore CTIM per il Nord America – quest’anno lo sforzo di individuare Chicago come localita’ dell’evento va letto nella direzione di voler dare anche un segnale di ripresa e di speranza per la collettività italiana dopo la cancellazione del Comites. Ringrazio – conclude Arcobelli – il delegato Vaniglia ed i suoi collaboratori”.

NESSUN COMMENTO

Comments