Italiani all’estero, Carlo Verdone arriva in Canada per Premio alla Carriera

Occhi puntati, in Canada, sul cinema "made in Italy". E’ tutto pronto, infatti, a Toronto per la terza edizione dell’Italian Contemporary Film Festival che si terrà dal 12 al 20 giugno. Sul red carpet approderanno gli attori Vittoria Puccini, Enrico Brignano, Nick Mancuso e i registi Carlo Verdone e Paolo Genovese.

L’Italian Contemporary Film Festival – partner ufficiale del Toronto International Film Festival – è l’unico Festival del cinema italiano in Canada: una vetrina autorevole per le pellicole del Belpaese. A Toronto Verdone riceverà il "Premio alla Carriera dell’Icff": un riconoscimento per il suo importante contributo al cinema italiano.

Regista, attore e sceneggiatore Verdone ha iniziato la sua carriere in tv 40 anni fa e oggi è considerato da pubblico e critica, un pilastro della cultura cinematografica italiana. Verdone è molto amato anche all’estero, specie dal pubblico nord americano che di recente ha apprezzato la sua interpretazione nel film premio Oscar "La Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino.

Al Festival verrà inoltre proiettato l’ultimo e fortunato film del regista romano: "Sotto una buona stella". L’appuntamento è presso la sede del Tiff (Toronto International Film Festival) Bell Lightbox, giovedì 19 giugno. Farà tappa in Canada anche il giovane produttore Andrea Iervolino in occasione della prima mondiale di "2047. Sights of death" di Alessandro Capone, venerdì 13 giugno al Tiff di Bell Lightbox.

Anteprima canadese per il film del regista Paolo Genovese "Tutta colpa di Freud". Genovese presenterà la sua ultima commedia all’Italian Contemporary Film Festival insieme a Vittoria Puccini. L’appuntamento è al Tiff Bell Lightbox, venerdì 13 giugno. Prima nord americana anche per "Stai lontana da me" che vede, invece, protagonista Enrico Brignano. L’attore romano è atteso per la proiezione del film presso il teatro Isabel Bader venerdì 20 giugno, giorno in cui si terrà anche la serata di chiusura del Festival.

NESSUN COMMENTO

Comments