Italiani all’estero, all’ambasciata d’Italia a Parigi concerto di solidarietà per l’Emilia

Ieri, domenica 24 giugno, ha avuto luogo presso l’Ambasciata d’Italia a Parigi un concerto di beneficenza a favore della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola, in provincia di Modena.

La Fondazione, presieduta dal Maestro Mirco Besutti, organizza da anni, a Mirandola e nell’intero territorio della Bassa modenese, attività per bambini, ragazzi, giovani e adulti proponendo corsi per oltre 800 allievi, progetti didattici per circa 4 mila 500 bambini, attività corali e un gruppo di musica d’insieme che coinvolge anche ragazzi con diversi gradi di disabilità seguiti dal Servizio di Neuropsichiatria infantile dell’Azienda Sanitaria Locale.

L’iniziativa, che ha consentito di raccogliere fondi per oltre 7.000 euro, è stata realizzata in collaborazione con l’orchestra giovanile Opus 95, diretta da Philippe Dalaraun, Remy Salaün e Dominique Gauthier, che dal 17 al 20 maggio scorso ha partecipato ad "Allegromosso", il Festival internazionale delle scuole di musica che si è svolto in venticinque località dell’Emilia-Romagna e ha coinciso con le prime scosse del terremoto che ha cosi duramente colpito la regione italiana.

NESSUN COMMENTO

Comments