Italiani all’estero, a Mosca è ‘Italomania’

E’ tutto pronto per la fiera che trasformerà la Casa Centrale dell’Artista di Mosca in una vera e propria cittadina del Belpaese. Nel cuore della Russia esiste infatti una vera e propria città italiana. In occasione della fiera “Italomania”, dal 7 all’8 giugno, sarà infatti possibile imbattersi in un luogo speciale che parla solo italiano. E così ci sarà la piazza, la trattoria, il mercato. E poi il cinema, la libreria, l’università. Perfino il sindaco.

Sul sito web dedicato al festival, viene spiegato che "Italomania" ha lo scopo di diffondere in maniera divertente ed originale la cultura italiana. All’interno del programma troviamo lezioni e seminari, una fiera di prodotti tipici e proiezioni cinematografiche. E poi concerti, mostre e una fiera del libro.

La seconda edizione di “Italomania” è organizzata dal giornale italiano Mosca Oggi, in collaborazione con il comitato per l’Anno del Turismo Russia-Italia, l’Istituto italiano di cultura, l’Agenzia italiana del turismo Enit e l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane Ice. Si tratta di un grande evento dedicato alla diffusione della lingua e della cultura italiana tra i moscoviti.

NESSUN COMMENTO

Comments