Italiani all’estero, 10 maggio: il MAIE incontra la comunità italiana a Bruxelles

Il Movimento Associativo Italiani all’Estero continua a lavorare duro in Europa, anche in vista delle Europee di fine maggio. Diversi sono stati gli incontri e le assemblee che il MAIE ha organizzato negli ultimi mesi nei vari paesi europei. Sabato 10 maggio toccherà al Belgio.

Al mattino ci sarà un incontro con la comunità italiana di Charleroi al Château de Monceau-sur-Sambre organizzato da Levino Di Placido, coordinatore MAIE e candidato alle Europee nella lista Io Cambio-MAIE.

Seguirà una visita al Bois du Cazier di Marcinelle per rendere omaggio alle vittime della sciagura mineraria, assunta a simbolo del sacrificio del lavoro italiano nel mondo a seguito della Giornata proclamata dal governo per iniziativa dell’allora Ministro degli italiani nel mondo, Mirko Tremaglia.

Dopo una riunione dei dirigenti del Movimento a Bruxelles, alle 17 è prevista una grande assemblea con i connazionali della capitale belga a Stationsstraat 275 – 1700 Dilbeek, organizzata da Giuseppe Volpe.

Agli eventi MAIE in Belgio parteciperà anche il Sen. Claudio Zin, Vicepresidente del Gruppo per le Autonomie-MAIE, membro della Commissione esteri, emigrazione, Vicepresidente del Comitato per le questioni degli italiani all’estero del Senato. Il Sen. Zin è stato il più votato al Senato con 46.538 preferenze. Alla Camera il più votato è stato, con 71.273 preferenze,  il Presidente del MAIE, On. Ricado Merlo, anche lui presente alle 10 a Charleroi e alle 17 a Bruxelles.

NESSUN COMMENTO

Comments