Italiani a Santo Domingo, nasce la “FUNDACIÓN SOLIDARIDAD ITALIANA”. Flavio Bellinato presidente

La missione di questa organizzazione senza fini di lucro sarà quella di assistere i cittadini italiani in situazioni di emergenza e necessità estrema

Sempre più attiva e organizzata la comunità italiana residente nella Repubblica Dominicana. Connazionali che, nel momento del bisogno, sono stati ogni volta capaci di restare uniti e anzi di sostenersi gli uni con gli altri. Nasce proprio da questo grande spirito di solidarietà la “FUNDACIÓN SOLIDARIDAD ITALIANA” (Fondazione Solidarietà Italiana), un’iniziativa portata avanti da un gruppo di undici connazionali residenti nel Paese dei Caraibi.

I membri fondatori di questa neonata organizzazione sono (in ordine alfabetico) Antonio Bagnara, Ivo Bellacini, Flavio Bellinato, Aldo Burzatta, Agostino Citti, Paolo Dussich, Ricky Filosa, Eugenio Neri, Luca Pellegrini, Giancarlo Signore, Diana Spedicato.

Nello Statuto della fondazione, regolarmente registrata presso le autorità della Repubblica Dominicana, si spiega che la missione di questa organizzazione senza fini di lucro sarà quella di assistere i cittadini italiani in situazioni di emergenza e necessità estrema.

Promuoverà, inoltre, la solidarietà tra i connazionali residenti in Repubblica Dominicana e sosterrà progetti finalizzati a garantire la protezione dei diritti civili, politici, economici, sociali e culturali di tutte le persone di nazionalità italiana che si trovano in Repubblica Dominicana.

Flavio Bellinato

Flavio Bellinato, presidente della FUNDACIÓN SOLIDARIDAD ITALIANA, fa sapere che si terrà nel mese di ottobre, a Santo Domingo, il lancio ufficiale della fondazione, che solo da quel momento sarà in effetti operativa. All’evento di inaugurazione saranno invitati, tra gli altri, autorità e rappresentanti delle istituzioni italiane e dominicane.