‘Italian Cuisine in the World Forum’, al via la sesta edizione

Dal 18 al 20 giugno si incontreranno nel casentino chef, ristoratori, distributori e culinary professional provenienti da ogni nazione e oltre cinquanta artigiani del gusto

‘Italian Cuisine in the World Forum’ giunge alla sesta edizione. Quest’anno darà vita a una tre giorni totalmente dedicata alla valorizzazione della cucina italiana nel mondo attraverso incontri, dibattiti, cooking show e degustazioni. Tutto questo grazie anche alla partnership con l’evento a scopo benefico ‘Capolavori a tavola’, alla sua XVI edizione.

Il Forum è un progetto di ‘Icw – Italian Cuisine in the World’, associazione, che successivamente diventerà una Fondazione, nata per creare scambi e sinergie tra chi opera in Italia e chi lavora nel resto del mondo.

Dunque dal 18 al 20 giugno si incontreranno nel casentino chef, ristoratori, distributori e culinary professional provenienti da ogni nazione e oltre cinquanta artigiani del gusto che animeranno la mostra mercato ‘Maestri del sapore’ a Rassina (Arezzo), per dare vita a una rassegna unica che sarà anche il primo passo per la candidatura all’Unesco della cucina italiana all’estero come patrimonio immateriale dell’umanità.

Nella tre giorni casentinese, saranno molti gli eventi aperti al pubblico a cominciare da ‘Capolavori a tavola’, l’evento di beneficenza, creato e diretto dal macellaio Simone Fracassi che vedrà, nella cornice di Borgo Corsignano (Poppi), grandi chef all’opera per raccogliere fondi per l’associazione Italian Cuisine in the Word.