Italia nella morsa del gelo, neve su tutta la Penisola

(FOTOSPOT)- ASCOLI PICENO 09/02/2012 SOCCORSE NELL'ASCOLANO LE FAMIGLIE CHE DA GIORNI ERANO ISOLATE A CAUSA DELLA FORTE PRECIPITAZIONE NEVOSA. NELLA FOTO I MEZZI DEL CORPO FORESTALE IN AZIONE. FOTO VENA EMIDIO/FOTOSPOT/ {TM News - Infophoto} Citazione obbligatoria {TM News - Infophoto} **PAROLE CHIAVE** ASCOLANO ASCOLI PICENO CORPO FORESTALE cRONACA FAMIGLIE ISOLATE FraZIONI Freddo GElO gelo012 INVErno MALTEMPO NevE SOCCORRITORI SOCCORSI DAYS

Era prevista neve su tutta Italia e così è stato. Da Nord a Sud, la Penisola è ricoperta di bianco. Nevica anche su Roma, nella zona Nord della città, dove sta nevicando dal primo pomeriggio.

In particolare si sta registrando una fitta nevicata su via Trionfale in direzione Panoramica, strada che resta chiusa. Neve fitta anche su via Camilluccia, in via di Torre Vecchia, via Pineta Sacchetti, Aurelia Antica e piazza Igea. Gli spalaneve e gli spargisale della Protezione Civile di Roma Capitale stanno concentrando gli sforzi proprio in questo quadrante.
 
Fiocchi bianchi che cadono dal cielo anche in provincia, Guidonia, Fiumicino, Bracciano, Ciampino.

La Protezione Civile della Città Eterna rende noto che per ora non si registrano criticità, in una Roma comunque semideserta: chiuse le scuole e gli uffici pubblici.

Le temperature si sono abbassate notevolmente, a causa di aria gelida proveniente dalla Russia. La situazione non migliorerà: dovrebbe continuare a nevicare fino a sabato sera. Ancora emergenza quindi. Dichiara Renata Polverini: “Sabato nella provincia di Frosinone, di Viterbo e nell’Alta Valle dell’Aniene avremo ancora perturbazioni nevose e quindi non siamo ancora fuori dall’emergenza".

Il presidente della Regione Lazio spiega che non è ancora possibile quantificare i danni, perché “ce ne sono alcuni dovuti alla neve, altri dovuti al fatto che anche i mezzi che stanno arrivando in soccorso delle persone spesso non sono specializzati in quanto mezzi agricoli, dell’esercito, e quindi a loro volta fanno dei danni”. Ora come ora, aggiunge, si agisce seguendo le priorità, e la priorità in queste ore “è salvare le vite umane, pensare ai cittadini”.

Nicola Zingaretti, presidente della Provincia di Roma, su Twitter scrive: “Da questa mattina nevica ininterrottamente su tutta la provincia di Roma, in alcune località la neve ha superato i 70 centimetri”.

ABRUZZO, CHIODI AD AVEZZANO PER EMERGENZA NEVE Gianni Chiodi, presidente della Regione Abruzzo, d Avezzano per un summit in Comune sull’emergenza neve nella Marsica. Ha fatto il punto della situazione insieme al team politico-amministrativo alla guida della macchina dell’emergenza. Per quanto riguarda la citta’, Chiodi ha parlato di "un quadro generale piu’ che buono con i mezzi al lavoro". Il Comune, comunque, mantiene alta la guardia fino al cessato allarme.

TOSCANA, NEVE E VENTO IN TUTTA LA PROVINCIA DI SIENA Uomini e mezzi spargisale e sgombraneve di proprieta’ della Provincia di Siena e delle ditte appaltatrici, dalle prime ore della mattina di oggi, per far fronte all’intensa nevicata che sta imbiancando, in particolare, l’Amiata, la Valdichiana, gran parte della Val d’Orcia, le Crete, la Valdimerse e parte della Valdelsa. Soffia forte, su tutto il territorio provinciale, anche il vento che, in Amiata, in Valdichiana e in Valdorcia, unito alla neve, rende critica e molto ridotta la visibilita’ sulle strade e difficoltoso l’intervento dei mezzi per liberare le arterie stradali.

"Allo stato attuale – afferma il vicepresidente e assessore alla Protezione civile della Provincia di Siena, Alessandro Pinciani – le strade provinciali sono quasi tutte percorribili, ad eccezione di alcuni punti critici. Consigliamo di mettersi in viaggio solo con gomme termiche o catene a bordo o montate, in virtu’ delle possibili variazioni metereologiche”.
 
CAMPANIA, MEZZI COSTRUTTORI EDILI ALLA PROTEZIONE CIVILE Edoardo Cosenza, l’assessore regionale ai Lavori pubblici e alla Protezione civile, comunica che i “mezzi dei costruttori edili della Campania aderenti al sistema Ance sono da subito a disposizione della Protezione civile della Campania".La Protezione civile nazionale ha preventivamente autorizzato il noleggio di mezzi privati che saranno resi disponibili dalle imprese associate al sistema Ance per far fronte all’emergenza meteorologica e offrire immediata risposta alle esigenze di sicurezza dei cittadini, a partire dai territori che risultano più esposti a rischio neve.

Sempre in Campania, domani scuole chiuse domani a Benevento. Il sindaco Fausto Pepe ha emesso una nuova ordinanza, dopo che per due giorni nel capoluogo sannita erano riprese le attività didattiche. In città e’ già in vigore il divieto di circolazione senza catene o pneumatici da neve. "Sono tante le segnalazioni di disagi che giungono al centralino dei vigili urbani e che testimoniano la difficoltà della circolazione stradale. L’appello, dunque, e’ ad evitare ogni spostamento non strettamente indispensabile", spiega Pepe.

MOLISE DA ORE SOTTO LA NEVE, -6 A CAMPOBASSO Nevica sul Molise dalla tarda mattinata e, a detta di molti, questa nevicata e’ più copiosa di quelle dei giorni scorsi. La regione e’ di nuovo paralizzata dal gelo, problematici i collegamenti con molte strade impercorribili. A Campobasso, dove la temperatura e’ scesa a -6, sono caduti venti centimetri di neve, che si aggiungono al metro abbondante dei giorni scorsi. Vigili del Fuoco continuamente al lavoro, senza sosta, soprattutto per raggiungere quelle famiglie che altrimenti non avrebbero modo nemmeno di comprarsi del pane o comunque dei viveri per andare avanti durante questi giorni di grave maltempo.

NESSUN COMMENTO

Comments