“IO NON MI FERMO” | Immigrati, Salvini: “In due mesi di governo 30.000 sbarchi in meno” [VIDEO]

CIAO CIAO CENTRODESTRA? | Salvini, “forse in Forza Italia qualcuno vuole andare col Pd…” Sul Foa presidente Rai: il "cambiamento arriverà a buon fine” anche nella televisione pubblica italiana. “Se c'e' un problema di metodo lo supereremo"

“Noi ci riteniamo alleati del centrodestra, noi. Qualcun altro ogni tanto vota con il Pd, una volta, due, tre, alla quarta significa che preferisce il Pd a noi”. Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno, commenta così una possibile alleanza Lega-M5S alle prossime tornate elettorali.

Quella con i pentastellati “è una alleanza di governo”, sottolinea Salvini, “per le altre elezioni la Lega e’ protagonista del centrodestra. Noi siamo convinti di questo, Berlusconi, con cui ho parlato questa mattina in ospedale, è convinto di questo. Forse in Forza Italia qualcuno ha altre ambizioni. Si chiariscano, noi non abbiamo fretta”.

A chi gli chiedeva un commento sulla recrudescenza di violenze sugli immigrati alla presentazione della Festa della Lega Romagna a Milano Marittima, nel Ravennate, Salvini replica: “Sono accuse ridicole. Se piove o se fa caldo, se Higuain non viene al Milan, e mi auguro venga, e’ colpa di Salvini”. “Fortunatamente gli episodi di violenza sono in costante diminuzione. E io condanno qualsiasi atto”.

Ad ogni modo, ha aggiunto, “chi usa le aggressioni in calo per attaccare il governo e’ l’unico razzista”. D’altronde, ha concluso, gli esponenti della sinistra sono gli “unici che distinguono in base al colore della pelle”.

Salvini, parlando a Milano Marittima, ha poi toccato il tema Rai: il “cambiamento arriverà a buon fine” anche nella televisione pubblica italiana. “Se c’e’ un problema di metodo lo supereremo. A me interessa il merito. Marcello Foa e’ una persona apprezzata e stimata in Italia e nel mondo. Una persona libera. Penso che nessuno abbia paura di una persona libera, tranne quelli del Pd”.

PRIMI DUE MESI DI GOVERNO

“Primi due mesi del nuovo governo, gli SBARCHI di immigrati sono DIMINUITI di 30.000 unità rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, da 34.987 a 4.960. Volere è potere dalle parole ai FATTI! Possono insultarmi attaccarmi e minacciarmi quanto vogliono, ma io non mi fermo perché lavoro per il bene degli italiani, e so che voi siete con me. Avanti col sorriso e senza paura”.