Internet, suicidio annunciato su Facebook: muore 37enne spagnolo

Ha pubblicato su Facebook alcune foto di farmaci potenzialmente mortali e dopo pochi minuti si e’ tolto la vita. Uno spagnolo di 37 anni che lavorava per una ditta di telecomunicazioni a Bangkok ha cosi’ deciso di suicidarsi lasciando solo poche parole disperate sulla bacheca di un suo amico sul popolare social network.

A ritrovare il corpo esanime dell’uomo e’ stata la polizia thailandese avvertita dai parenti della vittima che avevano visto le foto con il farmaco letale. In particolare sarebbe stata la sorella dell’amico della vittima, secondo quanto riferito da Apichan Sawasdibud (funzionario di polizia di Huay Kwang), a chiamare i soccorsi.

‘La sorella del suo amico e’ una farmacista e si e’ accorta subito che le medicine pubblicate su Internet avrebbero potuto causare la morte’, ha aggiunto.

Mezz’ora prima di uccidersi, lo spagnolo aveva consegnato le proprie dimissioni. ‘E’ stato chiaramente un suicidio, la porta era chiusa dall’interno’, ha precisato la polizia.

NESSUN COMMENTO

Comments