Internet, Ambasciatore Usa: Italia indietro rispetto ad altri Paesi Ue

David Thorne, ambasciatore americano in Italia, intervenuto a Milano alla presentazione del "Digital economy forum", ha parlato di un "gap da colmare" fra le imprese italiane e quelle del resto d’Europa nel settore digitale. L’Italia, per quanto riguarda le nuove tecnologie, è indietro rispetto ad altri Paesi Ue, ha osservato il diplomatico, che ha sottolineato: "Anche in una congiuntura economica difficile gli investimenti in tecnologia devono rimanere una priorità".

Dopo avere ribadito che "nel settore digitale esiste un significativo divario con gli altri paesi dell’Unione Europea", Thorne ha spiegato che "eventi come questo mirano a incoraggiare le imprese italiane e i giovani imprenditori a colmare questo gap". Il forum si svolgera’ domani e vi parteciperanno almeno 300 imprenditori che operano nel settore della web economy.

E’ stata proprio l’ambasciata Usa e lanciare l’iniziativa. La sede diplomatica americana ha fatto sapere di apprezzare l’attenzione del nuovo governo italiano verso il settore digitale. "Ho appreso con grande piacere – ha detto Thorne nel suo discorso – che il governo Monti sostiene con entusiasmo la creazione di un’agenda digitale per l’Italia dimostrando in tal modo di capire l’importanza della banda larga e delle tecnologie digitali per la crescita economica italiana".

NESSUN COMMENTO

Comments