Incendi, l’Italia brucia: solo in Sicilia 7 roghi devastanti

L’Italia brucia. Letteralmente. Solo nel week end, fino a questo momento, la nostra Penisola è stata colpita da una ventina di incendi, spesso dolosi. In queste ore gli uomini della forestale solo al lavoro con i propri mezzi per cercare di spegnere le fiamme divampate in diverse regioni italiane. In Sicilia, in particolare, si sono contati ben 7 roghi. Ma anche Campania, Calabria, Lazio e Abruzzo sono state colpite.

Canadair, elicotteri e idrovolanti Fire-boss possono essere utilizzati solo fino a quando lo consentono le condizioni di luce; durante la notte, quindi, non si possono usare questi mezzi per domare le fiamme. Ed è proprio di notte, spesso, che operano i piromani. Uno di loro, 50enne, è stato arrestato proprio poche ore fa a Lauria dai Carabinieri. L’uomo è accusato di avere provocato diversi incendi, durante i quali – in totale – sono stati distrutti dal fuoco circa circa 10 ettari di macchia mediterranea. Incendi molto vasti che per ore hanno tenuto occupati, oltre agli agenti della Guardia forestale, anche Vigili del fuoco e Carabinieri.
 
Ricordate che agire immediatamente di fronte ad un incendio è fondamentale per evitare danni enormi. Per questo, se avvistate un incendio, chiamate subito il numero 1515 oppure il 115.

NESSUN COMMENTO

Comments