Immigrati, Salvini: Renzi preso in giro da Ue, spero Alfano si dimetta (VIDEO)

"Se c’è qualcuno che anche in Liguria si rende conto che Alfano è il passato e non il futuro ben venga. Chissà se non ci siano segni di vita. Vedremo". Matteo Salvini ha commentato così la notizia dell’accordo elettorale stretto dal candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Liguria, Giovanni Toti, e la formazione centrista di Area popolare.

Riguardo la costruzione di una nuova forza sul modello dei repubblicani Usa annunciata da Silvio Berlusconi, Salvini ha affermato: "Mi occupo e preoccupo della Lega che sta crescendo". "Mi sto preparando a un progetto di vita, di Italia e di Europa alternativo a Renzi – ha aggiunto – Poi lo proporremo agli altri, ma ora guardo in casa mia e non in casa altrui".

Gianni Morandi e gli immigrati? “Di Morandi ho le cassettine, a me piaceva quando cantava ‘Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte’. Adesso vuole andare a prendere i migranti al posto del latte. Ognuno va a prendere quello che vuole. Mi permetto di pensarla in maniera diversa. Chi equipara l’emigrazione che sta subendo l’Italia adesso con l’emigrazione degli italiani che andavano a popolare un continente che era vuoto per la metà non ha capito niente".

L’accordo per l’immigrazione "e’ il nulla, e’ una presa in giro dell’Ue a Renzi, purtroppo l’avevo pronosticato". "Alfano non l’ha capito neanche lui cosa vuole, spero che si dimetta". Dal Consiglio Ue e’ uscito, secondo Salvini, "il nulla politico a livello internazionale di Renzi, Alfano e della Mogherini, purtroppo". "L’Europa – ha ribadito il segretario della Lega – non e’ la soluzione ma il problema. L’Italia deve fare da sola e difendere i confini come fanno Francia e Spagna".

25 aprile? "Sabato staro’ coi miei figli, perche’ l’ipocrisia rossa mi infastidisce. Perche’ la Resistenza non fu solo rossa, fu bianca, fu liberale, fu democratica, ci furono tanti parroci fatti fuori dai comunisti dopo il 25 aprile". A suo giudizio, "l’occupazione rossa di una festa che dovrebbe riguardare tutti a me da’ molto fastidio e quindi non mi presto alla strumentalizzazione di questa ricorrenza".

NESSUN COMMENTO

Comments