Ileana Argentin (Pd): “Renzi? Film già visto”

“Non mi ha convinta più di tanto. Orlando bravo, ma un po' anni 70 e poi lo sciancato Emiliano, con quella gamba tremenda, che ha fatto cadere la stampella”

Ileana Argentin, deputata del Partito Democratico, è intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus. Bersani o Berlusconi? Ileana Argentin non ha dubbi: “Io scelgo tutta la vita Bersani, anche se questa scelta non è scontata all’interno del Pd. Io sono molto arrabbiata con lui, ma una persona che ha valori come Bersani non la posso paragonare a un Berlusconi che ha distrutto il nostro Paese per ben 15 anni. Berlusconi è invecchiato ma resta il più furbetto”.

Sulle linee guida presentate da Renzi: “Non mi ha convinta più di tanto. Orlando bravo, ma un po’ anni 70 e poi lo sciancato Emiliano, con quella gamba tremenda, che ha fatto cadere la stampella. Molto scenico il Governatore della Puglia, un mito da questo punto di vista. Un film già visto, spero che Renzi faccia un buon lavoro e non farò nulla perché questo non avvenga, ma i presupposti non mi sono sembrati quelli giusti. E poi Gianni Cuperlo fuori dalla direzione è stata veramente una botta, un grande dolore. Cuperlo è una grande testa, che ha fatto molto per il nostro Paese e per il Pd. E’ un grande danno, io ho votato Orlando perché ero con Cuperlo, la non presenza di Cuperlo in direzione mette in discussione tutto il quadro politico. Gianni non è un vecchio, non è da rottamare, ha una testa superiore. Vederlo fuori dalla direzione è un grande dolore morale”.

Su Orlando: “Dice cose straordinarie, ma con l’occhialetto, la riga da una parte, la camicia precisa, si veste anni 70, si esprime in modo anni 70. E’ un giovane vecchio, è una persona bella però con l’entusiasmo di uno del Pci e non del Pd”.