IL SONDAGGIO | Italiani latin lover d’Europa, pensano al sesso più di tutti gli altri

SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato la formula dei viaggi per single, ha condotto una ricerca su scala europea: la maggior parte dei single cerca una relazione a lungo termine e la cerca sul web

Gli italiani e gli spagnoli sono i più felici, gli inglesi i più frustrati. Gli italiani, gli spagnoli ed i francesi pensano di più al sesso, ma anche ad una relazione a lungo termine.

Cosa cercano in concreto i single europei? SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato la formula dei viaggi per single, ha condotto una ricerca su scala europea che mette a confronto 3.200 persone di entrambi i sessi, di età compresa tra i 24 ed i 48 anni, in 8 paesi, includendo Austria, Francia, Germania, Italia, Olanda, Regno Unito, Svizzera e Spagna.

La maggior parte degli intervistati -il 54%- cerca una relazione a lungo termine e la stragrande maggioranza -l’88%- la cerca sul web, percentuale quest’ultima che è più o meno simile per tutti i paesi esaminati.

Anche per i viaggi la stragrande maggioranza -il 92%- utilizza esclusivamente Internet, ricorrendo a portali sicuri ed affidabili come SpeedVacanze.it. Nel 2018, dunque, amore e vacanze solo sul web.

Nel tempo libero? In questo caso le differenze si fanno notare: gli italiani amano il cinema, i francesi lo shopping e gli spagnoli prediligono invece restare a casa a guardare la tv. Agli austriaci piace dedicarsi ad attività sportive, ai tedeschi cucinare, ai britannici il giardinaggio, agli olandesi uscire per locali e agli svizzeri prendersi cura del proprio corpo frequentando assiduamente i centri benessere.

Secondo questa ricerca su scala europea realizzata da SpeedVacanze.it, il 76% degli italiani, il 73% degli spagnoli, il 71% degli olandesi ed il 68% degli svizzeri dichiarano di essere felici. Mentre la percentuale è più bassa in Francia (54%) ed in Austria (51%). Decisamente infelici sono invece i single tedeschi ed inglesi: solo il 32% dei germanici si dichiara felice e la percentuale scende al 28% tra i britannici, che sembrano quindi essere i più «frustrati» di tutti.

«A pensare di più al sesso sono gli italiani (80%) che si confermano così i più latin lover d’Europa, ma anche gli spagnoli (78%) ed i francesi (69%), seguiti da olandesi (58%), svizzeri (55%), austriaci (53%), tedeschi (52%) ed inglesi (48%)» sintetizza Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it.

Sul podio anche in quanto a desiderio di avere una relazione a lungo termine sono nuovamente gli italiani (72%), gli spagnoli (70%) ed i francesi (67%). Aspirazione che secondo il sondaggio di SpeedVacanze.it è invece meno importante per gli svizzeri (54%), gli austriaci (49%), gli inglesi (46%), gli olandesi (45%) ed i tedeschi (29%).

«I più inclini a ristabilire un rapporto di coppia anche dopo appena una settimana dal fallimento della precedente relazione sono gli spagnoli, mentre tutti gli altri impiegano molto più tempo e sono più selettivi nel valutare le diverse occasioni di nuovi incontri» aggiungono gli analisti di SpeedVacanze.it.

Tutti gli intervistati – seppure in ordine ed in percentuali variabili – mettono lealtà, senso dell’umore ed aspetto fisico al primo posto di una futura relazione. Ma anche le differenze si fanno sentire: l’83% degli italiani ed il 63% degli spagnoli tornerebbe a vivere con mamma e papà dopo il fallimento di una relazione amorosa. I più indipendenti sono invece gli svizzeri: solo il 18% tornerebbe a vivere in famiglia.

E sempre gli svizzeri detengono il primato dei single più «ricchi» d’Europa, con un reddito mensile superiore ai 5.000 euro. «Appena il 5% dei single italiani può vantare un profilo simile» sottolinea Giuseppe Gambardella, fondatore di SpeedVacanze.it e di SpeedDate.it, il portale che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare gente nuova e molti nuovi potenziali partner.