Idv, Di Pietro: con Grillo ci sentiamo ogni giorno e ridiamo a crepapelle

Antonio Di Pietro, ai cronisti che stamani a Potenza gli chiedevano un commento su possibili alleanze con il M5S, risponde così: “L’Italia dei Valori e’contraria a criminalizzare il Movimento 5 Stelle”, ma “ogni giorno io e Grillo ci sentiamo e ci facciamo delle grandi risate su quello che scrivono i giornali sulle nostre posizioni e alleanze: in realta’ il Movimento vuole misurarsi da solo alle prossime elezioni per esprimere la protesta mentre noi, accanto alla protesta, vogliamo essere un’alternativa valida di governo”.

Il leader Idv attacca poi il governo guidato da Mario Monti: “In un anno disoccupazione e debito sono aumentati, facendo pagare il conto ai piu’ deboli e ai piu’ onesti, per questa ragione chi va al governo dopo le prossime elezioni dovra’ occuparsi di tutti i cittadini, e non solo della casta e dei banchieri, ed e’ in quella coalizione che l’Idv vuole dare il suo contributo”.

Parlando di legge elettorale, Di Pietro spiega che il suo partito “non condivide quello che accade in Parlamento, perche’ vogliamo norme che permettano ai cittadini di conoscere prima chi intende andare al governo, con quale coalizione e con quale programma”. Di Pietro ha poi annunciato che l’Idv “pubblichera’ su internet i curricula delle persone che il partito intende candidare alle prossime elezioni, come una sorta di pubblicazione di nozze, in modo che i cittadini possano valutarli ed esprimere i loro giudizi”.
 
Alleanza col Pd? Lavoriamo “per costruire un’alternativa di centrosinistra e ci auguriamo che questa alternativa possa trovare anche nel Pd, dopo le primarie, una chiarezza di intenti programmatici, perche’ allo stato attuale meta’ del Partito democratico vuole andare con Monti, e meta’ contro Monti”.

NESSUN COMMENTO

Comments