Grecia, Gelo e neve bloccano il Paese

Gelo e neve in Grecia. Da oltre due giorni il Paese è attraversato da aria gelida. Nevica da ieri, neve che è caduta per tutta la scorsa notte in maniera abbondante, in particolare sulle zone di montagna. E così oltre 90 villaggi e piccoli comuni montani sono rimasti bloccati, soprattutto nella Grecia centrale.

L’aeroporto di Ioannina, nel settentrione del Paese, è bloccato dalla neve e dal ghiaccio che si è accumulato sulla pista.

Ad Atene nelle ultime ora si è registrato un lieve miglioramento del tempo, ma è sempre grande freddo. E nelle zone interne del Paese il peggio a quanto pare deve ancora arrivare: per la settimana prossima previsto un ulteriore calo delle temperature.

Anche oggi mezzi pesanti e Tir non possono circolare sulle autostrade, così come sulle strade nazionali.

Con il gelo torna con forza il dramma degli oltre 20mila senzatetto che vivono per le strade delle grandi città della Grecia. Sono continuamente alla ricerca di pasti caldi e di luoghi in cui difendersi dal freddo. Per questo autorità pubbliche e private si sono organizzate per prestare massima assistenza a queste povere persone, distribuendo loro coperte e generi alimentari.

NESSUN COMMENTO

Comments