GP Ungheria, Vettel in pole position seguito da Hamilton e Button

Sebastian Vettel partirà ancora per primo (1’19"815) , anche nel Gp d’Ungheria, undicesima prova del Mondiale. E così per 11 volte su 11, la Red Bull è sempre in pole position. Un mondiale di Formula 1 che sembra essere destinato a vedere sempre la Red Bull in prima posizione, almeno nelle partenze. Nella gara vera e propria, però, potrebbero cambiare le cose, così come abbiamo visto le ultime domeniche.

Seconda sulla griglia di partenza sarà la McLaren di Lewis Hamilton, certamente il più in forma tra i big, l’unico – a quanto sembra – in grado di mettere in serie difficoltà la Red Bull di Vettel.  e, ad oggi, sembra essere l’unico in grado di contrastare l’egemonia di Vettel e della Red Bull.

Dietro Vetterl e Hamilton ci sarà Jenson Button, con l’altra McLaren, e poi la Ferrari di Felipe Massa. Alonso partirà quinto. Dalla Rossa italiana ci si aspettava qualcosa di meglio; vedremo in gara come si comporteranno le due Ferrari. Di fondamentale importanza saranno i pit stop, che potrebbero fare la differenza.

Felipe Massa spiega: "Siamo quarto e quinto, la gara sarà dura, abbiamo visto che Red Bull e McLaren sono molto veloci. Qui le gomme si consumano abbastanza – conferma il brasiliano -, dobbiamo essere svegli nella strategia e nel come usare le gomme durante la gara, sicuramente questo aspetto renderà la corsa ancora più difficile".

"Sarà una gara con molte incertezze" secondo Alonso, visto che "il degrado delle gomme è importante e quindi penso che non si potrà fare meno di due o tre soste".

NESSUN COMMENTO

Comments