Governo, Alfano: ‘Non vado da Monti’. E premier annulla vertice

NAPOLI 12/03/2010 - I MINISTRI MARA CARFAGNA E ANGELINO ALFANO IN CONFERENZA STAMPA INSIEME AL CANDIDATO PRESIDENTE PER LA CAMPANIA STEFANO CALDORO - NELLA FOTO ANGELINO ALFANO. FOTO AGN/INFOPHOTO

Angelino Alfano, segretario del Popolo della Libertà, ha annunciato questa mattina al Tg5 che non avrebbe partecipato al vertice con il presidente del Consiglio, Mario Monti, in programma questa sera; il premier avrebbe dovuto infatti incontrare i segretari dei partiti che sostengono l’attuale governo, quindi PdL, Pd e Udc.

Alfano ha spiegato che non sarebbe andato da Monti "perchè mi pare di capire che si voglia parlare di Rai e di giustizia". Il segretario pidiellino ha comunque assicurato che la fiducia del partito verso l’esecutivo non viene meno.

Pochi minuti dopo l’annuncio di Alfano, una nota di palazzo Chigi comunica che il vertice coi leader di Pd Pierluigi Bersani, Pdl Angelino Alfano e Udc Pierferdinando Casini previsto per questa sera alle 19.30, è rinviato. Senza il segretario del primo partito presente in Parlamento, infatti, sarebbe stato inutile persino discutere di qualsiasi cosa.

NESSUN COMMENTO

Comments