Gossip, il caso di Barbara De Rossi e Anthony Manfredonia – di Simona Aiuti

Di cose tristi e squallide mel campo "storiechefinisconoasuondivaffanculo", ne ho viste tante, ma il caso Barbara De Rossi/Anthony Manfredonia li batte tutti. Per chi legittimamente ignorasse i precedenti, la De Rossi aveva mollato il marito per questo tizio di 22 anni più giovane. Con velleità di cantante/attore/poeta, che uno dice "il pizzicagnolo no?".

Bene. Finisce che come nella peggiore e più tipica delle tradizioni "babbionacontoyboy", il tizio regala alla povera De Rossi un finale tra i più umilianti, crudeli e squallidi mai visti. Roba che Ashton con Demi è stato una onlus. Si mollano e lui rilascia un’intervista su Chi con tanto di foto da piacione de noantri in cui dice: a) io sono un selvaggio, stare di colpo in una casa con piscina, donna di servizio, tata non era semplice per me. (certo, la semplicità di una bella casa popolare a Tor bella Monaca, vuoi mettere?) b) Barbara era morbosa, mi seguiva anche in bagno (un giro di chiave no?) c) mi seguiva anche in sauna (ai convegni di astrofisica non ti poteva seguire sicuro) d) lei si sente trent’anni ma non li ha (se tu ti senti un cantante io mi posso sentire Gisele Bundchen, se è per questo) e) l’ho tradita e lo scoprirà da questa intervista (sei un poco di buono e l’abbiamo scoperto da questa intervista) f) io già bazzicavo ambienti musicali di buon livello (certo, il Bravoclub di Torre Canne) g) il terzo giorno dopo la rottura stavo già con Sylvie Lubamba, lei è una donna interessante (certo, nascondi le carte di credito in freezer però) h) vivevo come un cane. La Porsche che guidavo se l’è ripresa (ma tu pensa. Proprio stronza ‘sta De Rossi). i) Catherine Spaak e Mara Venier sono due donne mature e molto attraenti (anche le loro autovetture, sottotesto). Potrei aggiungere che la De Rossi gli ha prodotto un disco e l’ho sentita con le mie orecchie parlare del fidanzato in Rai come se fosse il nuovo Modugno. Potrei suggerirvi di andarvi a vedere l’esilarante curriculum del tizio, i libri di poesie, i video su youtube etc.. ma credo che sia più illuminante aggiungere solo che la nuova coppia Manfredonia/Lubamba si sta sbattendo come un polpo sullo scoglio perchè tutti parlino di loro, dei nuovi William e Kate di Ariccia. Per dire: lui che su Facebook continua a scrivere messaggi in cui lascia intendere che lui e Lubamba trombano come ricci (immagine raccapricciante, per giunta). Lubamba che ieri sempre via Facebook mi manda un messaggio in posta privata col link alla notizia della loro storia, sperando che la riprenda e mi proponga come testimone di nozze. E soprattutto: un fotografo che va scrivendo a tutti i giornali che ha scattato un servizio posato molto piccante alla nuova coppia Lubamba/Manfredonia e cerca di piazzarlo.

Barbara De Rossi, io ti sono vicina. E del tizio non scriverò mai più mezza riga. Spero torni da dove è venuto. Glielo producesse Lubamba, il prossimo capolavoro musicale.

NESSUN COMMENTO

Comments