Good As You (VIDEO), il mondo lesbo-gay caotico e libero

‘Good As You’ (acronimo di Gay) di Mariano Lamberti non e’ certo il primo film sugli omosessuali, ma e’ certamente quello che fa vedere solo il loro mondo con, molto sullo sfondo, quello etero.

Quattro uomini e quattro donne tutti gay, alcuni dichiarati e altri no, alle prese in un caotico ritmo con le loro storie d’amore, passionali e estreme. Tratto dalla commedia di Roberto Biondi il film con nel cast Enrico Silvestrin e Lorenzo Balducci sara’ in sala venerdi’ distribuito da Iris.

Gemelle Kessler nella sigla, un bacio e un amplesso non troppo esplicito tra Silvestrin e Balducci, ‘Good As You’ (slogan del movimento omosessuale durante le marce di protesta alla fine degli anni ’60), cerca di raccontare la comunita’ omosessuale in tutta la sua variopinta umanita’. Insomma niente morbosita’ per questa commedia che esce in sala senza nessun divieto, e che, alla fine, affronta divertita anche i temi dell’hiv e dell’omogenitorialita’. Due dei protagonisti, l’omosessuale Marco (Diego Lombardi) e Francesca (Lucia Mascino) decidono di mettere al mondo un figlio con un metodo procreativo piu’ che primitivo, una semplice siringa di plastica. E da questo bambino, Lorenzo, che gia’, giovanissimo, si ritrova ad amare le parrucche, il messaggio finale del film: ‘Non so cosa mi accadra’ – si chiede Lorenzo -, ma mi piace di vivere in questo caos fantastico pieno di senso della libertà’.

NESSUN COMMENTO

Comments