Giornata Mondiale del Bacio, il migliore è Antonio Conte

Dipinti, fotografie, immagini di cronaca e cult cinematografici. Nella speciale classifica dei baci più condivisi sui social, stilata in occasione della Giornata Mondiale del Bacio, ci sono proprio tutti: a trionfare però il bacio del CT dell’Italia Antonio Conte alla moglie dopo la vittoria contro la Spagna, che batte quello tra Clark Gable e Vivien Leigh in “Via col Vento” e quello di Leonardo di Caprio e Kate Winslet in “Titanic”.

Il gesto che esprime l’amore per eccellenza, diventato oggetto di migliaia di opere d’arte, scene di film entrati nella leggenda e soggetto di fotografie che hanno fatto il giro del mondo. Ma qual è il bacio che più di tutti ha fatto sognare gli italiani, riuscendo a diventare virale sui maggiori social network con migliaia di condivisioni e retweet? Al primo posto il bacio balzato agli onori della cronaca sportiva la scorsa settimana quando, dopo la vittoria contro i campioni d’Europa in carica della Spagna, Antonio Conte è corso dalla moglie per dedicarle un appassionato bacio che ha fatto il giro del mondo (71%). Sul secondo gradino del podio il bacio di “Via col vento” tra Vivien Leigh e Clark Gable (65%), seguito dal gesto d’amore profuso da Jack nei confronti di Rose in “Titanic” (60%), una scena diventata oramai un cult nell’immaginario collettivo. Appena giù dal podio il fotografo Alfred Eisenstaedt con lo scatto del 1945 “V-J day in Times Square”, seguito da “Il Bacio” di Francesco Hayez e dal “Vancouver Riot Kiss”, la foto di due ragazzi che si baciano stesi sull’asfalto durante degli scontri urbani tra tifosi realizzata da Richard Lam.

E’ quanto emerge da uno studio di Baci Perugina in occasione della Giornata Mondiale del Bacio, che si celebra in tutto il mondo domani, mercoledì 6 luglio. La ricerca è stata condotta su circa 8000 italiani uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 65 anni con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) attraverso un monitoraggio dei principali social network, forum, blog e community per capire qual è il bacio più amato e condiviso sui social network.

Un gesto così popolare in ogni angolo del Pianeta che ha ottenuto addirittura una giornata in cui viene celebrato in tutto il mondo, il World Kiss Day, che ricorre ogni anno il 6 luglio dal 1990, quando nacque in Gran Bretagna. Ma perché il bacio di Antonio Conte alla moglie dopo Italia-Spagna è diventato il più condiviso sui social? Secondo 2 italiani su 3 (67%) ogni coppia innamorata si può riconoscere in questa immagine, mentre per il 56% delle persone i protagonisti del bacio più amato sui social incarnano una passione ideale, che dovrebbe vivere in ogni relazione. Per il 41% infine questa immagine è l’icona del World Kiss Day perché rappresenta al meglio un amore puro, che si concretizza con un semplice bacio in un momento più magico e coinvolgente.

Ad incalzare il bacio a cui milioni di tifosi italiani e non, hanno assistito lunedì scorso dopo la vittoria della Nazionale italiana contro i Campioni d’Europa in carica della Spagna, il celebre bacio cinematografico del 1939 in “Via col vento” (65%), il film più famoso di tutti i tempi del regista Victor Fleming, tra i protagonisti della pellicola Rossella O’Hara e Rhett Butler, ovvero Vivien Leigh e Clark Gable, che ha fatto sognare milioni di persone e intere generazioni in giro per il mondo sin dalla sua prima proiezione del 1939. A completare il podio infine il mitico bacio tra Leonardo di Caprio e Kate Winslet in “Titanic” (60%), una delle più amata scene della pellicola, uscita nelle sale di tutto il mondo nel 1997 e diretta da James Cameron, che ottenne ben 11 Premi Oscar dall’Academy Awards.

Ai piedi del podio invece una delle foto più conosciute a livello mondiale, ovvero lo scatto datato agosto 1945 e intitolato “V-J day in Times Square” (56%), in cui un marinaio bacia con grande passione una crocerossina statunitense in una delle piazze più famose al mondo il giorno della vittoria contro il Giappone nella Seconda Guerra Mondiale, ovvero il 15 agosto del 1945. La foto di Alfred Eisenstaedt, fotoreporter tedesco naturalizzato statunitense, divenne anche la copertina della celebre rivista Life, divenendo un’icona a livello planetario. Chiude la top 5 “Il Bacio” di Francesco Hayez (54%), la celebre opera del pittore veneziano realizzato nel 1859 e conservato alla Pinacoteca di Brera di Milano, mentre in sesta posizione si attesta il “Vancouver Riot Kiss” (49%), la foto di due ragazzi che si baciano stesi sull’asfalto durante uno scontro tra tifosi e polizia in Canada nel 2011 realizzata dal fotografo dell’agenzia Getty Richard Lam.

A completare la top 10 dei baci più amati dagli utenti dei social network “Il bacio davanti all’hotel De Ville” di Robert Doisneau (46%), la foto scattata nel 1950 che ha fermato il momento di una coppia di ragazzi che si baciarono lungo le caotiche vie di Parigi, il bacio del film “Colazione da Tiffany” (44%) tra Audrey Hepburn e George Peppard, e quello altrettanto popolare della pellicola cinematografica “Ghost” (41%) tra Demi Moore e Patrick Swayze. Ultima posizione in classifica infine per “Il Bacio” di Gustave Klimt (33%), il celebre dipinto del pittore austriaco custodito nelle sale del Belvedere di Vienna e che ogni anno calamita centinaia di migliaia di turisti da ogni parte del mondo.

ECCO INFINE LA TOP 10 DEI 10 BACI PIÙ CONDIVISI DAGLI ITALIANI:

1.    Il bacio di Antonio Conte alla moglie dopo Italia-Spagna (71%)

2.    Il bacio in “Via col vento” tra Vivien Leigh e Clark Gable (65%)

3.    Il bacio tra Leonardo di Caprio e Kate Winslet in “Titanic” (60%)

4.    La foto “V-J day in Times Square” di Alfred Eisenstaedt (56%)

5.    “Il Bacio” di Hayez (54%)

6.    Il “Vancouver Riot Kiss” di Richard Lam (49%)

7.    “Il bacio davanti all’hotel De Ville” di Robert Doisneau (46%)

8.    Il bacio in “Colazione da Tiffany” tra Audrey Hepburn e George Peppard (44%)

9.    Il bacio in “Ghost” tra Demi Moore e Patrick Swayze (41%)

10.  “Il Bacio” di Gustave Klimt (33%)

NESSUN COMMENTO

Comments