Giorgia Meloni, “l’Italia e gli italiani prima di tutto il resto” [VIDEO]

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, torna a chiedere elezioni prima possibile. Con qualsiasi legge elettorale, l’importante è “che si vada a votare”. “Se c’è una cosa che ci ha insegnato Renzi – spiega – è che non esistono leggi elettorali che garantiscono di vincere le elezioni se fai delle politiche pessime. Io preferisco una legge elettorale non proporzionale, cioè che abbia un premio di governabilità, perché vorrei un Governo in cui si evitino situazioni di inciuci che non mi piacciono”.

L’invito a tutti è quello di partecipare alla piazza in programma per il 28 gennaio a Roma, “con Italia sovrana”. Una iniziativa che secondo Meloni servirà anche a fare chiarezza nel centrodestra: da quella piazza “chiederemo a tutti chiarezza di posizionamento, perché la nostra politica non puo’ mai essere quella di Matteo Renzi, per intenderci”.

“Alla manifestazione del 28 gennaio che ha come titolo ‘Italia sovrana’ noi abbiamo invitato tutti, tutti quelli che vogliono ricostruire sul principio per cui gli italiani e l’interesse nazionale italiano devono venire prima di tutto il resto. E quelli che scendono in piazza con noi devono sapere che quello e’ il perimetro. Da li’ vogliamo ripartire per una proposta politica che possa essere nuova e unica e che soffi nella stessa direzione verso la quale soffiano dagli Stati Uniti in poi tutte le grandi democrazie”.