Germania, un piatto di pasta su due “parla” italiano

Per i tedeschi la pasta è il piatto preferito, molto più di patate e dei tradizionali Schnitzel. La mangiano in tutti i modi, presto la loro dieta potrebbe diventare più mediterranea

Secondo un’analisi di AIDEPI i tedeschi a tavola preferiscono la pasta ai tradizionali Schnitzel.

Nel cuore dell’Europa vola alto la cucina italiana. Qualche numero? Oggi in Germania, primo sbocco dell’export di pasta tricolore, si mangiano oltre 700mila tonnellate di pasta e la metà “parlano” italiano.

Un amore che i tedeschi declinano a tutto pasto, dai classici spaghetti al ragù, al pasta-kebab (un piatto di spaghetti con pomodoro a pezzi e kebab affettato sopra), a quella proposta come contorno a piatti di carne e pesce, per chiudere con un dessert di pasta alla marmellata (sigh!).

La Germania sconta picchi di sedentarietà e obesità in tutte le fasce d’età, l’alimentazione tradizionale è sbilanciata in favore delle proteine animali e deficitaria per verdure e fibre.

Tuttavia, i gusti dei tedeschi potrebbero tra qualche anno essere molto più mediterranei: dopo la pasta, infatti, le pietanze preferite sono verdure cotte, patate, pesce e insalata. Ma la pasta resta la regine della tavola, anche in Germania.

Comments