Gay, Mazzocchi (PdL): Sui Pacs Grillini si occupi di convincere il Pd

“Il collega Franco Grillini invece di cercare di convincere noi cattolici sull’urgenza di approvare la legge sui Pacs, farebbe bene a convincere tutto il Partito Democratico con cui è alleato e con cui governa in decine di amministrazioni. Invece di chiederci di votare la proposta di Antonio di Pietro in Commissione Giustizia si sarebbe dovuto svegliare 4 anni fa, quando veniva scritto il programma del centro sinistra che l’Idv ha sottoscritto ed in cui la parola gay non veniva mai citata, o quando venivano nominate a deputati persone che mettevano sullo stesso piano la pedofilia e l’omosessualità.

Tra qualche mese si definiranno i programmi delle due coalizioni per la prossima legislatura e cosa farà l’Italia dei Valori su questi argomenti?

Grillini e Di Pietro ci dicano oggi se sono pronti a far saltare un’alleanza con partiti che preferiscono non parlare nel loro programma di questi argomenti e se, di conseguenza, nell’agenda politica del futuro centro sinistra ci saranno anche i Pacs. Sarebbe un’importante novità politica. Almeno sapremmo sin da ora che cosa dire e a cosa opporci. Noi siamo per la trasparenza e siamo abituati a giocare a carte scoperte. La nostra posizione è chiara e coerente ed è a sostegno della famiglia naturale fondata sul matrimonio, senza se e senza ma". Con queste parole l’On.Antonio Mazzocchi Deputato del Popolo della Libertà e Presidente dei Cristiano Riformisti, ha risposto in una nota alla dichiarazione di Franco Grillini dell’Italia dei Valori sui Pacs.

NESSUN COMMENTO

Comments