Garavini (Pd), “tanti auguri al programma Erasmus”

“Trent’anni di un’Europa vicina ai cittadini”. La deputata PD in occasione del trentesimo anniversario del programma di scambi universitari dell’UE

Laura Garavini, Pd

“Se c’è un simbolo dell’Europa che funziona, che conquista il cuore dei cittadini, questo è il Programma Erasmus. Proprio grazie all’Erasmus milioni di ragazzi hanno avuto l’opportunità di vivere in un contesto diverso da quello in cui sono nati, di apprendere una nuova lingua, di conoscere una cultura e una società di un altro stato”. Così Laura Garavini, della Presidenza del Pd alla Camera, deputata eletta nella ripartizione estera Europa e residente in Germania.

“Molti di loro – prosegue – sono rientrati, molti altri sono rimasti all’estero, magari mettendo su famiglia e facendo carriera. Tutti ne hanno tratto sicuramente un arricchimento, che li accompagnerà per tutta la vita. Anche in quest’occasione il nostro Paese è stato un protagonista dell’integrazione europea, poiché fu proprio una ragazza italiana, oggi matura, Sofia Corradi, ad avere per prima l’idea di questo straordinario strumento di aggregazione e di studio”.

“L’Europa di oggi – conclude l’onorevole Garavini – deve trarre maggiore ispirazione da questa storia di successo per reinventarsi e per riguadagnare la fiducia dei propri cittadini. Tanti auguri a noi tutti, dunque, per i trent’anni del programma Erasmus e per un’Europa sempre più unita, nonostante i populismi”.