Fuga di medici italiani all’estero, in Svizzera è boom

Doctor preparing online internet prescription

"Dopo la caccia agli ingegneri italiani, il mercato del lavoro elvetico sta attraendo una buona quota di camici bianchi in arrivo dalle università italiane", "stipendi d’oro, scatti salariali, la voglia di fare i chirurghi in un grande contesto".

Lo scrive oggi l’inserto Mondo del Sole 24 Ore che cita un’indagine indipendente commissionata dalla sezione italiana dei giovani medici della Federazione Medica Svizzera secondo cui i medici con diploma italiano e contratto in Svizzera sono aumentati di più di quattro volte dal 2004 al 2012: da 155 a 648, il 7,4% dei medici stranieri contrattualizzati in tutto il paese.

I camici bianchi attivi in ambulatorio sono cresciuti dagli appena 31 di 11 anni fa ai 245 del 2012, quelli impiegati in ospedale sono saliti nello stesso periodo da 124 a 403.

NESSUN COMMENTO

Comments