Fucsia Nissoli, ‘grazie a chi promuove lingua italiana nel mondo’

On. Fucsia Nissoli

Fucsia Nissoli, deputata eletta nel Nord e Centro America, nelle scorse ore ha accolto a Montecitorio un gruppo di studenti universitari provenienti dagli Usa, dal Brasile e dall’Argentina, guidati dalla Signora Lucia Morello, sotto l’egida dell’Associazione Aiae che promuove il Programma Ponte, con i quali ha avuto, si legge in una nota, “in proficuo colloquio”.

“Tale Associazione, presieduta dalla Professoressa Josephine Maietta, opera dal 1997 negli USA – spiega Nissoli – e porta avanti, da quasi 20 anni, il Programma Ponte, rivolto agli studenti di origine italiana all’estero. Un Programma, sotto la direzione scientifica del Prof. Luigi Troiani, che ritengo debba essere sostenuto e valorizzato”.

“Sento, in modo particolare, il dovere di ringraziare i docenti impegnati nella promozione della lingua italiana e nel costruire ‘ponti’ con la cultura di origine dei discendenti degli italiani all’estero, senza il loro spirito di dedizione – conclude la deputata residente negli Usa – a poco servirebbe l’impegno delle Istituzioni".

NESSUN COMMENTO

Comments