“Franciscus, una razon para vivir”: grande successo per il musical a Buenos Aires

Il musical che racconta la vita del Santo di Assisi e in parallelo una storia dei giorni nostri, apprezzato da critica e pubblico

Ieri FRANCISCUS, Una Razòn Para Vivir, il musical che da oltre otto mesi è in scena al Teatro Broadway a Buenos Aires, ha vinto il premio più importante in Argentina: il Premio ACE, dell’Associazione dei Critici dello Spettacolo, per la migliore produzione e il miglior spettacolo. Il musical che racconta la vita del Santo di Assisi e in parallelo una storia dei giorni nostri, in una sorta di flashback di 800 anni, ha colpito e affondato critica e pubblico.
Complimenti a tutto il nutrito cast con oltre 50 artisti sul palco, ai musicisti, alla produzione, alla direzione artistica, alla direzione generale e a tutti coloro che collaborano, soprattutto a chi ha avuto un giorno l’idea di scrivere questo musical: Alejandro G. Roemmers. Ricordiamoci che senza di lui tutto questo non sarebbe stato possibile. Senza il suo animo sensibile e la grande fede, doti che abbondano in quest’uomo, unite a tenacia e perseveranza, ieri in Argentina non si sarebbe scritta una delle più belle pagine della storia del musical.

Obiettivo del pluri-premiato scrittore, nonchè noto imprenditore, è di portare FRANCISCUS dall’Argentina in tutto il mondo, perchè questo musical porta con sé due forti messaggi all’umanità: amore e speranza. Sentimenti capaci di muovere qualsiasi cosa e persona, di rendere possibile ciò che sembra essere impossibile. Valori che oggi giorno scarseggiano tra gli uomini di questo mondo che corre veloce e poco si sofferma a riflettere sui veri valori della vita. Passo dopo passo FRANCISCUS conquisterà persone di ogni nazione e religione, così come ha già conquistato il popolo argentino. Infatti ottime sono le premesse, ancora ufficiose, dell’espansione del Musical on the world.

I numeri di FRANCISCUS, Una Razòn Para Vivir. 55 artisti in scena di cui 5 attori e 50 ballerini, 12 musicisti dal vivo, 40 tecnici, 7 costumisti 3 truccatori. In tutto oltre 130 persone. La produzione ha un grande scenario di mappatura laterale progettato per misurare il sipario maestoso del teatro, e lo schermo – the-art Led America Latina, con 100 m2 – come scenario di fondo. Lo spazio in cui sono disposti tre rotaie che supportano 900 chili di peso con 12 motori. Lo scenario ha un peso totale di cinque tonnellate. Da oltre 8 mesi è in scena al Teatro Broadway della Capital Federal, B.A. Oltre 150 serate il sold out, 2000 biglietti esauriti in 13 minuti in occasione dei festeggiamenti di San Francesco di Assisi del 4 Ottobre.

NESSUN COMMENTO

Comments