Francia, principessa saudita fugge da hotel di lusso per non pagare 6 milioni di euro

Maha Al-Sudairi, principessa saudita, questa volta l’ha fatta proprio grossa. Giovedì è letteralmente fuggita da un hotel di lusso di Parigi senza pagare un conto di sei milioni di euro. La donna alloggiava nel Sangri-La dal dicembre del 2011 con la sua corte di domestici (circa sessanta persone) e occupava tutto il settimo piano dell’hotel con 41 suite e stanze costosissime. Alle 3 e mezza di notte e’ fuggita ma e’ stata fermata dalla polizia, che ha subito contattato l’ambasciata dell’Arabia Saudita per registrare le valigie della principessa. La fattura totale era di 16 milioni di euro, che solo in parte aveva saldato (circa 10 milioni).

La principessa, grazie alla sua immunita’ diplomatica, potrebbe uscirne indenne. Gia’ in passato si era fatta conoscere in Francia quando lascio’ debiti per 15 milioni di euro dopo aver fatto shopping nelle boutique di lusso di Parigi.

Sposa ripudiata del principe ereditiero Nayef, Al-Sudairi era stata rinchiusa nei palazzi dal re dell’Arabia Saudita Abd Allah per evitare nuovi scandali che avrebbero potuto danneggiare il Paese. Nonostante cio’ a dicembre era riuscita a trasferirsi a Parigi.

NESSUN COMMENTO

Comments