Francia, dopo vacanza a Marrakesh Sarkozy prende possesso dei suoi nuovi uffici vicino Eliseo

Nicolas Sarkozy ha preso possesso oggi dei suoi nuovi uffici nell’VIII arrondissement di Parigi, non lontano dall’Eliseo. L’ex presidente francese è rientrato a Parigi nel fine settimana a Parigi dopo una lunga vacanza di 17 giorni a Marrakesh, in Marocco, insieme alla moglie Carla Bruni, forse per riposarsi dopo una lunga e stancante maratona elettorale, o forse per riprendersi dalla sconfitta.

Durante i giorni trascorsi a Marrakesh, dove era ospite in una villa del Re del Marocco, l’ex presidente francese ha fatto moltissimo sport, tra footing e partite di tennis.

Sarkò, nel suo nuovo ufficio, in tarda mattinata ha ricevuto in tarda mattinata Alain Minc, uno dei suoi più fedeli collaboratori. Ieri, il suo ex ministro e fedelissimo amico, Brice Hortefeux, aveva ribadito che Sarkozy intende tenersi lontano ‘in modo volontario e duraturo’ dalla politica e che l’ex presidente non prova nessuna ‘amarezza’ per la sconfitta dello scorso 6 maggio. Frasi di circostanza, secondo le malelingue, che in realtà parlano di un Sarkozy ancora abbattuto per avere perso le presidenziali francesi.

Certo è che da quando l’ex presidente ha deciso di allontanarsi dalla politica, l’Ump – il centrodestra francese – è finito al centro di una dura lotta per la conquista della leadership tra l’ex premier Francois Fillon e il segretario del partito Jean-Francois Cop, proprio a pochi giorni dalle elezioni legislative dei prossimi 10 e 17 giugno.

E ora che non è più presidente, che farà Nicolas? Come ex capo di Stato, dovrebbe ottenere una poltrona al Consiglio costituzionale. Ma ha anche intenzione di riprendere la sua carriera di avvocato d’affari. E chissà, forse un giorno potrebbe tornare più forte di prima sulla scena politica di Francia.

NESSUN COMMENTO

Comments