Forza Nuova, ‘no ai matrimoni gay. L’Europa distrugge la nostra cultura’

La segreteria nazionale di Forza Nuova in merito alla deliberazione del parlamento europeo riguardo la legalizzazione del matrimonio e delle unioni civili tra persone dello stesso sesso dichiara: "Forza Nuova prende atto del fatto che il Parlamento Europeo è sempre più occupato a debilitare la struttura morale dei popoli europei, piuttosto che difendere il continente dalla minaccia dell’Isis e/o attuare politiche che favoriscano la creazione di migliaia di posti di lavoro”.

L’attuale classe dirigente europea secondo Forza Nuova “sta di fatto portando all’estinzione i popoli europei, sta distruggendo tradizioni che risalgono all’antica Grecia e all’impero romano, continua a promuovere politiche palesemente contro la vita, la natalità, la natura ed il buon gusto”. In questo modo, “il prossimo passo dei soloni europei sarà quello di sdoganare definitivamente la pedofilia ed assicurare l’affidamento di minori a due genitori dello stesso sesso”.

Forza Nuova dice no e denuncia “questo progetto criminale patrocinato non solo dai socialisti ma anche dai popolari europei e rilancia la sua battaglia contro l’ideologia gender, contro un modello famigliare e pedagogico alternativo a quello tradizionale, contro chi in nome di un fantomatico progresso attenta all’esistenza stessa delle prossime generazioni”.

NESSUN COMMENTO

Comments