Formula 1, Ecclestone: ‘Gran Premio Bahrain? Non posso cancellare la gara’

"Non posso cancellare la gara. Noi non possiamo fare niente". Bernie Ecclestone ribadisce per l’ennesima volta che la Formula Uno e’ in Bahrain e ci restera’ per correre il Gran Premio di domenica, nonostante le crescenti preoccupazioni legate alla sicurezza, con la Force India che ha disertato la seconda sessione di libere alla luce degli scontri in cui sono rimasti coinvolti, fortunatamente senza conseguenze, quattro meccanici. "Siamo qui, abbiamo un accordo per essere qui e ci siamo – continua il patron del circus – Solo l’autorita’ sportiva nazionale del Bahrain puo’ chiedere di annullare la gara". Ecclestone, pero’, ritiene eccessive le preoccupazioni della Force India, "hanno chiesto ed e’ stato risposto loro che se vogliono la sicurezza puo’ essere garantita. Non so se siano diventati il bersaglio di qualcuno per qualche ragione, non so, spero di no perche’ nessun’altra scuderia sembra avere problemi. Forse hanno voluto mandare loro un messaggio, sono finiti nel mirino per qualcosa che pero’ potrebbe non avere niente a che fare con quello che sta succedendo nel Paese". Il patron del circus se la prende anche con la stampa, "colpevole" di aver dato troppo risalto a quanto sta accadendo in Bahrain. "A voi piace, quello di cui c’e’ bisogno e’ un terremoto o qualcosa del genere cosi’ potete scriverlo – dice ai giornalisti nel paddock – Penso che voi vogliate una storia, una buona storia, e se non c’e’ la create come al solito".

NESSUN COMMENTO

Comments