Formula 1, Alonso vince GP Malesia. Montezemolo: ‘Pilota straordinario, gara eccezionale’

Fernando Alonso vince il Gran Premio della Malesia con la sua Ferrari, grazie a una strategia perfetta e alla prontezza degli uomini ai box, in una gara fortemente condizionata dalla pioggia. Il pilota spagnolo ha fatto una gara che viene definita già un capolavoro. Anche se lui non se l’aspettava: "Non avrei scommesso nulla su questa vittoria", confessa, "è stata una gara incredibile".

"Sono felicissimo, per me e per tutta la squadra: sono orgoglioso di questo gruppo fantastico. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando nessuno ha mollato la presa, anzi abbiamo moltiplicato gli sforzi per cercare di recuperare. La strategia e’ stata perfetta, i meccanici sono stati impeccabili, gli ingegneri hanno preparato al meglio la vettura e io ho guidato al massimo per tutti i 56 giri della corsa", e’ la sintesi di Alonso. 

Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, commentando la vittoria di Alonso, afferma di essere “molto contento”:  “oggi a Sepang c’era la pioggia ma alla fine per noi e’ arrivato il sole!”. Quello di Alonso è un successo di tutta la squadra del cavallino rampante, una vittoria “che ci dà quell’adrenalina in più che ci voleva in un momento come questo”. Grande soddisfazione, dunque, anche se “c’è ancora tanto da lavorare”, spiega Montezemolo, che rivolge i suoi complimenti allo spagnolo, “un pilota straordinario, che ancora una volta ha disputato una gara eccezionale”.

Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia, si congratula con la Ferrari per la vittoria di Fernando Alonso a Sepang: “Una prova di orgoglio e una vittoria frutto di una strategia perfetta e di una prestazione di assoluto livello sia da parte di Fernando Alonso che di tutto il team”.

NESSUN COMMENTO

Comments