Foibe, Di Biagio (Pi): tragedia europea, si coltivi il ricordo

"Quella delle Foibe è una tragedia europea, una piaga della storia dinanzi alla quale non solo l’Italia ma l’Europa tutta, deve fare ogni sforzo affinché la memoria sia coltivata e infonda nelle nuove generazioni il seme della conoscenza, per troppo tempo schiacciato sotto il peso vergognoso delle sovrapposizioni ideologiche". Lo dichiara in una nota Aldo Di Biagio, presidente vicario del gruppo popolari per l’Italia al Senato.

"Dagli errori e dalla vergogna del passato è possibile trovare quegli insegnamenti e quegli strumenti per far sì che il rispetto ed il prezioso valore della dignità umana non siano mai più compromessi – spiega – ed il monito sentito, corale e trasversale verso gli atti vandalici e i tentativi di boicottaggio operati nei confronti di questa giornata rappresentano il nostro primo ed inderogabile dovere, prima come cittadini poi come uomini di Stato".

"Il processo di integrazione dell’Europa e la costituzione di una macroregione balcanica rappresentano a mio parere una grande vittoria proprio in quella prospettiva di emancipazione storica e di edificazione di un’unica identità europea che – conclude – non trascuri i lividi di una storia comune fatta di sangue e di dolore ma che proprio da questi ha voluto partire per ricominciare e guardare al futuro con una consapevolezza e uno spirito di condivisione sincero".