Fli, Giovani futuristi tengono fiato sul collo al governo con ‘contatore delle riforme’

I giovani finiani danno il via al countdown per le misure del governo Berlusconi. Un conto alla rovescia rappresentato da un vero e proprio contatore digitale, che indica i giorni, le ore, i minuti e i secondi che mancano alla scadenza indicata per ogni provvedimento dallo stesso esecutivo nella missiva inviata a Bruxelles.

Generazione futuro lancia così l’iniziativa "Il contatore delle riforme promesse dal governo", un mondo – spiegano i giovani di Futuro e Libertà – per tenere il fiato sul collo del governo.

Per esempio, l’orologio dei giovani futuristi indica che mancano solo 28 giorni per la realizzazione del ‘Piano di dismissioni e valorizzazioni del patrimonio pubblico’ (scadenza, 30 novembre).
Sono invece 59 i giorni che ci separano dal 31 dicembre, data entro la quale dovrebbe essere varato il ‘Piano organico per l’abbattimento del debito’.

Ben 425 giorni mancano infine alla ‘Razionalizzazione del costo degli apparati istituzionali’ dovrebbe avvenire entro 425 giorni(dicembre 2012).

NESSUN COMMENTO

Comments