Fisco, Alfano va avanti: ‘Presenterò ddl su compensazione’

‘Presenteremo, lo ribadisco, un disegno di legge per consentire agli imprenditori che sono debitori dello Stato e col fisco, e al tempo stesso sono creditori dello Stato, di compensare, in modo tale che anche quanto previsto dallo statuto del contribuente si possa applicare a loro’: Il segretario del Pdl Angelino Alfano non arretra, dopo lo ‘sdegno’ manifestato dal premier Mario Monti per la sua proposta di agire per la compensazione dei debiti e dei crediti delle imprese e dello Stato.

‘Vi e’ dentro la vicenda generale delle tasse anche questo squilibrio a danno degli imprenditori – spiega Alfano ai tg – gli imprenditori sono in difficiolta’ e tanti di loro hanno un debito nei confronti del fisco, ma al contempo hanno un credito nei confronti dello Stato a cui hanno dato servizi, forniture, prestazioni e lo Stato non li paga’.

NESSUN COMMENTO

Comments