Firenze, Kosovaro prende a pugni amica della compagna: arrestato

Per ‘punire’ un’amica della sua compagna, colpevole a suo dire di averla ospitata a seguito di un litigio tra di loro, un 42enne kosovaro ha fatto irruzione nell’abitazione della donna e l’ha picchiata con pugni al volto, ma e’ stato arrestato dai carabinieri. E’ successo la notte scorsa, a Firenze.

L’uomo, intorno a mezzanotte, ha sfondato a calci una finestra dell’appartamento della vittima, una polacca di 51 anni, e ha picchiato la donna vibrandole dei pugni sul viso, procurandole lesioni guaribili in 15 giorni. I carabinieri lo hanno arrestato per lesioni e violazione di domicilio. 

NESSUN COMMENTO

Comments