Fettuccine ai Funghi Porcini, i sapori del bosco in tavola a Casaprota

Sei giorni di sapori, profumi e suoni che esalteranno la gioia del palato e dell’animo a Casaprota in provincia di Rieti . La carrellata inizia martedì 10 agosto con musiche locali che faranno poi da cornice alla sagra delle fettuccine al fungo porcino, l’evento dedicato alla specialità di fungo più pregiata ed amata che viene “scovata” e raccolta proprio nel vasto territorio dei Monti Sabini.

Gli antichi romani li chiamavano Suillus per il loro aspetto generalmente tozzo e massiccio, tradotti sono appunto i porcini che da ormai 36 anni vengono festeggiati nel paese reatino.  Lungo le vie del centro storico si potranno quindi degustare prodotti tipici a base di funghi porcini rigorosamente conditi con l’olio extravergine di oliva insuperabile componente delle della tradizione “povera e contadina”.

Casaprota, al  Km 56 della Via Salaria, è un antico Borgo appartenuto all’Abbazia di Farfa, addossato ad un antico Castello, il cui olio dal sapore intenso, aromatico, èra lodato già dagli antichi Romani.

La manifestazione si inserisce nel ricco programma del 36° Ferragosto Casaprotano che dal 10 Agosto allieterà gli ospiti ed i turisti, La locale Banda Musicale Filarmonica Giuseppe Verdi , La Banda Musicale Città di OFFIDA e la Fanfara dei BERSAGLIERI in Congedo  (11 Agosto) , l’orchestra OMAR LAMBERTINI (12 Agosto), Il cabarettista ALIVERNINI e l’orchestra SOLE D’ITALIA (13 Agosto) il concerto di LUCA BARBAROSSA( 14 Agosto) e la chiusura con l’orchestra DANIELE E I PARADISE (15 Agosto), concerti totalmente gratuiti.

Giochi, tornei e animazione non mancheranno per far trascorrere ai turisti una settimana di allegria e spensieratezza. 

Scheda:

Località – Casaprota (RI)

Data –  dal 10 al 15 agosto

Costo – non vi è costo d’entrata

Info – 3408505381

NESSUN COMMENTO

Comments